?

Log in

No account? Create an account

[sticky post] Добро пожаловать!


Piazza S.Pietro - Copia.jpg

Добро пожаловать в мой ЖЖ! Или как говорят в Италии:"Benvenuti!"
Меня зовут Ирина. Вот уже три года как я живу в Италии, в самом её сердце - Риме.
Я влюблена в Италию и, как каждый влюблённый, возможно немного идеализирую её.
Мне нравится путешествовать по Италии, открывая для себя её историю, культуру, язык, традиции, кухню, знакомиться с людьми.
Я бы хотела поделиться своими чувствами и впечатлениями об Италии и итальянцах с друзьями, родственниками, всеми, кому интересна эта тема.
Заходите в гости. Буду очень рада новым знакомым и друзьям!


                                 



Яндекс.Погода      Flag Counter

Либра.

Базовой римской единицей веса была либра (римский фунт), содержащая 12 унций. Современные оценки либры варьируются от 322 до 329 грамм; принятое значение 328,9 грамм.
Базовая монета называлась ас, она изначально весила 12 унций. Со временем ас постепенно уменьшился до половины унции.
Самой ходовой монетой был денарий, равный 10 асам (от латинского dēnī - содержащий десять). Позднее денарий был перекалиброван и стал равен 16 асам или четырём сестерциям.
Il mito di Galatea è tra i più romantici del mondo antico: racconta di sentimenti non corrisposti, di gelosia, invidia, ma soprattutto narra il trionfo dell’amore. E proprio per questo, a partire dal Rinascimento, fu spesso rappresentato nell’arte, in special modo nelle pitture parietali di ricche e sontuose residenze nobiliari.

Read more...Collapse )
Оригинал взят у marisha_solo в Лимонный кекс на йогурте
Это замечательный рецепт ароматного влажного лимонного кекса. Пекла его великое множество раз. Получается великолепно и на вкус также.
Рецептом поделилась sonulya в своем блоге.





Как приготовитьCollapse )

Tags:

Curiosità romane.

 Come nell’antica Roma immagini degli dei erano poste a protezione dei campi e ne segnavano i confini, anche nell’era cristiana le immagini religiose vennero poste con la stessa funzione. Fino alla proclamazione di Roma capitale all’interno delle mura Aureliane esistevano vaste zone non edificate destinate ad uso agricolo. Di quel periodo restano alcune edicole poste sui muri di cinta di orti e vigne.

  Il Redentore situato in via di Porta Latina, a pochi passi dalla porta stessa, era una di queste. All’interno di una nicchia con cornice marmorea vi era un dipinto oggi andato perduto, al suo posto una statuetta in gesso raffigurante il Cristo. Notare il nome inciso di colui che fece collocare l’immagine probabilmente nel XVIII secolo: Angelo Carpino. Più in basso una lapide con i seguenti versi: “O voi devoti che / da qui passate un / Pater e una Ave / Maria diciate per / le anime che sono / da questo mondo passate”.

Mostrare di più ...Collapse )

Roma nascosta. Parte 2.

MUSEO DEI GIUSTIZIATI

via san Giovanni Decollato, rione XII Ripa

    Siamo a due passi dal luogo in cui avvenivano le esecuzioni capitali, ovvero in piazza Bocca della Verità. Qui si trova la chiesa di San Giovanni Decollato, costruita nell'ultimo decennio del Quattrocento da alcuni devoti fiorentini che avevano istituito la Compagnia della Misericordia che si occupava dell'assistenza spirituale dei condannati a morte e alla sepoltura dei giustiziati. Il papa Innocenzo VIII approvò l'istituzione, nel 1540 Paolo III[13] conferì alla compagnia, che nel frattempo aveva preso il nome attuale di San Giovanni Decollato, il privilegio di liberare ogni anno un condannato a morte, in occasione della festa del santo titolare (29 agosto). Anche Michelangelo fece parte di questa confraternita. Accanto alla chiesa venne costruito un oratorio dove i confratelli si riunivano in preghiera ed un chiostro con ambienti annessi. In uno di questi c'è un piccolo e raccapricciante museo, denominato camera storica dove si conservano gli strumenti di giustizia dal Cinquecento in poi. Sono conservati gli strumenti che servirono all'esecuzione capitale dei Cenci e di Giordano Bruno. Nei sotterranei si trova l'ossario con i resti dei condannati.

  

Mostrare di più ...Collapse )

Roma nascosta. Parte 1.

CI SONO LUOGHI INACCESSIBILI DI ROMA A VOLTE MONUMENTI MINORI

ALTRE VERI E PROPRI GIOIELLI PROVIAMO A SCOPRIRNE ALCUNI.

A tutti è capitato di fare un lungo viaggio per visitare una città o una regione e di trovarsi di fronte a un portone chiuso. Ciò non avviene solo per monumenti o musei minori, ma anche per veri e propri gioielli da anni chiusi al pubblico per motivi assurdi, a volte banali, altre volte per diritti di proprietà dubbi, altre ancora perchè il luogo necessiterebbe di grossi investimenti pubblici per restauri e in questi anni di spending review è difficile reperire i capitali necessari.

Mostrare di più ...Collapse )

IL CASINO DELL’AURORA.

Il ”Casino dell’Aurora”sorge all’interno del palazzo Pallavicini – Rospigliosi, sul Monte Cavallo, nell’area prospiciente le Scuderie del Quirinale, e deve il suo nome al famoso affresco dipinto sul soffitto da Guido Reni.

Siamo andati a visitarlo il 1° Marzo in quanto il luogo, di proprietà ancora della famiglia, è visitabile soltanto il primo giorno di ogni mese.

Parliamo prima un poco del palazzo e delle famiglie che gli hanno dato il nome:

il palazzo sorge sull’area occupata, ai tempi dell’antica Roma, dalle “Terme di Costantino”, i cui resti sono ancora presenti negli scantinati delle costruzioni. Purtroppo, essendo tutta l’area privata, non è possibile visitare i ruderi, così come non sono visitabili gli ambienti interni e la quadreria, come meglio diremo in seguito.

Mostrare di più ...Collapse )

Lapidi e monumenti sbagliati.

   Sembra incredibile, eppure in una città carica di storia, con molti culturi della romanità, della sua storia e delle sue tradizioni, esistono lapidi e monumenti che presentano errori di tutto rilievo. Oltre a quelli di cui parliamo diffusamente in questo breve e modesto testo, vi sono altri errori o strafalcioni che lasciano stupefatti. Alcuni errori sono stati corretti, ad esempio nella stazione Roma Tiburtina furono posti alcuni cartelli che indicavano la metropolitana in italiano e in inglese con la scritta Anderground invece di Underground. Per molto tempo alcune lapidi stradali indicavano lungomare Paolo Toscanelli con le date di nascita e di morte sbagliate di alcuni secoli.

  

Mostrare di più ...Collapse )

Chiesa dell'Annunziatella.

Via di Grotta Perfetta 591

    La più antica chiesa romana dedicata all’Annunciazione, fondata da papa Onorio III[1] nel 1220. Per un breve periodo fu inserita da San Filippo Neri nell’itinerario delle Sette Chiese, insieme a San Paolo alle Tre Fontane, per cui le chiese visitate dai pellegrini divennero nove. Per questo motivo era dotata di un ospedale al fine di assistere i pellegrini.

    Nel 1640 fu ridotta alle forme attuali dai lavori di ristrutturazione operati dal cardinale Francesco Barberini protettore della confraternita del Gonfalone a cui la chiesa era affidata. In seguito decadde fino a venir consacrata una seconda volta nel 1935.

  

Mostrare di più...Collapse )

Latest Month

December 2017
S M T W T F S
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Tags

Syndicate

RSS Atom

Календарь праздников

Праздники Италии


Powered by LiveJournal.com
Designed by Tiffany Chow